TEATRO

Beatnix: Shel Shapiro canta l'America dalla Grande Depresione agli anni Settanta

Al teatro Il Mulino di Piossasco il teatro canzone con una grande colonna sonora

31 Gennaio 2014 - 11:19

Shel Shapiro

Shel Shapiro

Un viaggio nell’America dei sogni degli anni Sessanta. Sogni, ma anche incubi, la grandi contraddizione del tempo. A cominciare dalla segregazione razziale. Un viaggio ideale, attraverso la musica, proposta da Shel Shapiro, che assieme ad Edmondo Berselli ha scritto “Beatnix”, in scena questa sera alle 21 al teatro Il Mulino di Piossasco (via Riva Po 9).
Lo spettacolo, interpretato da Shel Shapiro, è una storia raccontata che canta le tre Americhe, quella della Grande Depressione del 1929; quella del grande sforzo del New Deal che rimetterà in moto gli Stati Uniti, quella di Allen Ginsberg, Jack Kerouac, Gregory Corso, Lawrence Ferlinghetti, William Burroughs; e quella dei grandi raduni democratici, dove alcune generazioni si riuniscono per lottare contro la segregazione razziale, per una società più libera, per i diritti civili.
Sul palo Shel Shapiro, Alessandro Giulini (tastiere e fisarmonica) e Daniele Ivaldi (chitarra acustica ed elettronica). Musiche di Pete Seeger, Johnny Cash, Woody Guthrie, Fats Domino e Shel Shapiro
Biglietti a 15 e 12 euro (ridotti per over 65, under 18 e studenti universitari sotto i 26 anni). Info www.ilmulino.info.



su Luna Nuova di venerdì 31 gennaio 2014




Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA