MUSICA

Note d?Autore: al Castello di Piossasco tre giorni di grande jazz

Fabrizio Bosso porta sul monte Fabio Concato, Enrico Rava, Dino Piana, Enzo Pietropaoli e Carolina Bubbico

04 Luglio 2014 - 11:31

Fabrizio Bosso

Fabrizio Bosso

La quinta edizione del “Note d’Autore-Piossasco Jazz Festival”, ideato e diretto da Fabrizio Bosso, una delle migliori trombe del panorama continentale, entra nel vivo.
I pezzi da novanta nel cartellone di quet’anno sono  Fabio Concato, Enrico Rava e Dino Piana, Enzo Pietropaoli, Carolina Bubbico e lo Spiritual Trio di Fabrizio Bosso con il Sunshine Gospel Choir.
Venerdì 4 luglio alle 21 al Castello dei Nove Merli, location tradizionale dei concerti principali, va in scena il concerto del quartetto del contrabbassista Enzo Pietropaoli, il primo degli appuntamenti de “I Concerti al Castello”. Pietropaoli presenta il nuovo progetto intitolato Yatra2, (il precedente Yatra era già stato eletto Miglior Album 2011 dai lettori del magazine Jazzit) con lui palco il trombettista Fulvio Sigurtà, il pianista Julian Oliver Mazzariello e il batterista Alessandro Paternesi.
Alle 22,15 poi sale sul palco il quintetto di Enrico Rava con il trombonista Dino Piana, ancora il pianista Julian Oliver Mazzariello, il bassista Dario Deidda e il batterista Amedeo Ariano, insieme per presentare il progetto Standards. Una squadra di fuoriclasse legata dall’amicizia e da un’intesa reciproca, ingredienti fondamentali per riuscire a improvvisare insieme in un concerto di standard. Da lòeccarsi le dita.
Sabato 5 luglio alle 21 è la volta del trio di Carolina Bubbico. Giovanissima cantante, compositrice e arrangiatrice salentina, grazie a un successo unanime di pubblico e critica per l’album d’esordio “Controvento”, Carolina si è imposta come una delle rivelazioni musicali dell’anno. Ad accompagnarla al pianoforte e voce, il contrabbassista Luca Alemanno e il batterista piemontese Dario Congedo.
I giovani talenti preparano il pubblico al concerto delle 22,15 con lo Spiritual Trio di Fabrizio Bosso, che vede accanto al direttore del festival altri due piemontesi, amici e compagni di viaggio del trombettista da qualche anno: l’organista Alberto Marsico e il batterista Alessandro Minetto. Il loro ultimo lavoro, “Purple”, pubblicato lo scorso novembre dalla prestigiosa Verve, sarà eseguito, per la prima volta dal vivo assieme al Sunshine Gospel Choir (lo stesso che ha inciso la title track del disco), un coro diretto da Alex Negro e composto da 40 giovani elementi provenienti da tutto il Piemonte.
Domenica 6 luglio alle 21,30 chiusura in grande stile dei concerti al Castello dei Nove Merli, con lo spettacolo di Fabio Concato che propone per l’occasione un concerto improntato sulla musica e sulla parola, un lungo viaggio dal 1977 (anno del suo esordio discografico) ad oggi. La sua classe, la sua poesia colorata di saudades salutano il pubblico di Note d’Autore dando appuntamento alla prossima edizione.
Per i concerti al Castello i Nove Merli biglietti a 20 euro (intero), 15 euro (ridotto under 18), i concerti Jazz Diffuso sono ad ingresso libero. Info e vendita biglietti Fondazione Alessandro Cruto, via Alfieri 4, info@notedautore.com, 011/ 9027289 o 334/ 6135614, www.notedautore.com . Prevendita su www.ticket.it. In Piazza Pertini parcheggio custodito e navetta gratuita per i concerti serali al Castello. Area sosta camper in piazza Primo Levi.



su Luna Nuova di venerdì 4 luglio 2014


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA