VOLLEY

Volley: Immacolata di fuoco per la Banca Reale

Giovedì il big-match di A2 con l'Icos Crema

06 Dicembre 2011 - 20:27

Banca Reale Yoyogurt

Banca Reale Yoyogurt

Reduce dalla facile vittoria di Soverato di domenica, nona sinfonia in tre atti da standing ovation, la capolista Banca Reale Yoyogurt Giaveno è pronta a sfidare la seconda in classifica. L'Icos Crema è ospite al PalaBancaReale di via Colpastore a Giaveno giovedì 8 dicembre, inzio alle ore 18. La torcida giavenese è pronta a sostenere la squadra di coach Bruno Napolitano, uscita in trionfo dalla bolgia di Soverato. C’era la voglia di rivalsa di due ex come Glod e Moncada, ma sarà per un’altra volta. Di fronte al passato Ramona Aricò, 11 punti, e compagne hanno messo sotto pressione lo starting-six calabrese. Primo parziale in totale controllo: 8-4 poi 16-13 e l’affondo definitivo per il 25-19.
Nel secondo Soverato cerca di scuotersi, dopo un inizio promettente le cavallucce non hanno più dato l’impressione di reggere il confronto cedendo sotto i colpi di un’ispirata Beier, 15 punti, e soccombendo nettamente per 25-15.
Nel terzo parziale, il più combattuto, Soverato prova la fuga e chiude in vantaggio nel primo time-out tecnico, l’unico di tutto l’incontro. Luciani e compagne reagiscono con veemenza e capovolgono in un amen l’inerzia della partita. Sul 21-15 Soverato alza bandiera bianca cedendo definitivamente per 25-20.
Da sottolineare a fine gara la grande sportività e correttezza del pubblico che ha lungamente applaudito le capoliste giavenesi. Napolitano: “Abbiamo disputato un’ottima gara, nonostante i timori della vigilia costituiti da questa lunga trasferta. Volevamo questa vittoria e sapevamo che era alla nostra portata, le ragazze hanno fatto in pieno il loro dovere e di questo sono contento perchè hanno dimostrato di essere in possesso di una grande maturità. Forse abbiamo commesso qualche errore di troppo, sopperito tuttavia dallo splendido lavoro nella correlazione muro-difesa. Tre punti meritati che mettiamo nel nostro carniere e che ci fanno ben sperare in vista dei prossimi impegni in casa con Crema e successivamente a Pontecagnano”. Ora per capitana Luciani e compagne arriva l'Immacolata di fuoco per la sfida che vale una stagione.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

PATRONALE

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

PARCO ALPI COZIE

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

SFIDA

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

CARABINIERI

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

INDUSTRIA

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

INCIDENTE

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

CORONAVIRUS

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

SCUOLA

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

EMERGENZA