CALCIO

La Bvs felice: abbiamo sfidato il Novara!

Giovedì l'amichevole di lusso al Silvio Piola, finita 7-0

23 Febbraio 2012 - 19:56

La Bvs felice: abbiamo sfidato il Novara!

 

«Ci siamo davvero divertiti…». Raffaele Lappiccirella, al termine del confronto perso 7-0 contro il Novara di Emiliano Mondonico, è pienamente soddisfatto della prova della Bvs sull’erbetta di un terreno adiacente al “Silvio Piola”.

In campo, per un’amichevole di lusso, c’era a dir poco un abisso: da una parte la formazione che ha ritrovato la serie A dopo 55 anni (Caracciolo, Rubino, Mazzarani, Paci, Fontana, Dellafiore e Mascara sono i giocatori più conosciuti di una “piccola” del grande calcio che due settimane fa ha espugnato San Siro); dall’altra i grigi di Almese, impegnati ad evitare la retrocessione in Promozione con due punti da recuperare a quattro squadre tutte a tiro.

Si sapeva che sarebbe finita tanti a pochi, ma non si poteva sapere che sarebbe stato il portiere Fontana ad evitare il vantaggio della Bvs su un bel tiro di Piccolo. I grigi di Almese, accompagnati sul pullman da tifosi e curiosi, tengono a bada il Novara per una buona mezzora, poi Rubino apre le marcature, Mazzarani firma cinque reti e Coubronne chiude i conti. Ottima la prova dei portieri Del Boccio e Dalmasso, protagonisti di una staffetta nell’intervallo e autori di un doppio tris di interventi decisivi.

Mister Lapiccirella: «Mettersi in gioco contro una squadra di serie A non capita tutti i giorni e siamo tutti molto contenti. La nostra prima mezzora mi fa ben sperare per la ripresa del campionato, abbiamo tenuto benissimo e siamo stati anche pericolosi. Io ho potuto fare esperimenti, ma ripeto, nel complesso ho visto la squadra compatta e motivata. E’ quello che mi aspetto per le ultime 13 partite di campionato. Alleno un bel gruppo, che come me ha il chiodo fisso di centrare la salvezza”.

Al Silvio Piola si è giocato sull’erba: «Il Novara sarà impegnato contro il Catania e quindi ha deciso di non correre sul sintetico per abituarsi al terreno di gioco dei siciliani. E’ stato un bel pomeriggio, dove dirigenza, tifosi, giocatori e staff hanno potuto condividere una bellissima esperienza».

E ora si torna a pensare ai tre punti. Domenica, ad Almese ore 14,30, è in programma il derby contro il SusaBruzolo. Partita a rischio per le condizioni del campo, ma il club è ottimista.


NOVARA-BASSA VAL SUSA 7-0 (3-0)
Novara: Fontana, Rubino, Morganella, Dellafiore, Porcari (30’ st Panzeri), Mazzarani, Radovanovic (20’ st Branca), Paci, Coubronne,Rinaudo. All.: Emiliano Mondonico
Bvs: Del Boccio, Guerrieri, Listello, Monfalcone, Macri', Mangiavacchi, Grasso, Zarantonello, Piccolo, Manes, Mirto. A disposizione: Dalmasso, Centola, Monzo, Senor, Maiorana, Allais, De Rosa, Tempesta, Pavone. All.:  Raffaele Lapiccirella
Reti : 30’ Rubino, 32’, 34’, 3’ st, 27’ st e 36’ st Mazzarani, 31’ st Coubronne.
Arbitro: Ferraguto di Vercelli.

 

Di Michele Rizzitano

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI