VOLLEY

Giaveno col brivido: si gioca la A1 in quattro giorni

Le inseguitrici sono a -1 dalla Banca Reale Yoyogurt

23 Aprile 2012 - 21:04

Giaveno col brivido: si gioca la A1 in quattro giorni

Un campionato in quattro giorni. Domani a Montichiari e domenica 29 aprile contro Sala Consilina in casa: con due vittorie la Banca Reale Yoyogurt sale in serie A1 grazie al punto che ha ancora di vantaggio su Loreto e Casalmaggiore. Giaveno è padrona del proprio destino dopo l'ultimo mese al ribasso: tre sconfitte al tie break in cinque giornate, un vantaggio di 6 punti dilapidato. Eppure si può ancora fare, contro due avversari modesti. Due match che valgono la stagione e che Giaveno affronterà senza la tedesca Heike Beier, partita per il ritiro preolimpico con la nazionale.


Tutto su Luna Nuova di martedì 24 aprile 2012


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

VIABILITA'

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

LUTTO

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

TORINO-LIONE

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

SANITA'

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

TRASPORTI

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

VIABILITA'

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

CORONAVIRUS

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

TORINO-LIONE

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

TORINO-LIONE