PODISMO

Abate cannibale: una vittoria tira l'altra

Il valsusino della corsa in montagna a segno anche in val Brembana

17 Maggio 2012 - 17:18

Abate cannibale: una vittoria tira l'altra

Continua la striscia vincente di Gabriele Abate (nella foto con il numero 1). Sabato scorso il valsusino si è imposto nella gara di corsa in montagna disputata a Lenna, in val Brembana, a cui hanno preso parte alcuni tra i migliori specialisti nazionali.
Sull’impegnativo tracciato, già sede dei tricolori 2010, ha preceduto nettamente il bergamasco Zanaboni e l’ossolano Piana, finiti nell’ordine sul podio con un distacco superiore al minuto. Nella top ten finale un altro valsusino: è l’ottimo Paolo Gallo, settimo al cospetto di atleti sulla carta certamente più quotati.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN