SPORT ESTREMI

La Carton Rapid Race fa acqua da tutte le parti

In 20mila ad assistere alla 22ª edizione, 350 equipaggi

02 Luglio 2012 - 20:27

La Carton Rapid Race fa acqua da tutte le parti

Questa volta si sono bagnati tutti. Vincitori, vinti e pubblico. La 22ª edizione della Carton Rapid Race è stata lambita dalla pioggia, acqua che però non ha intimorito né i partecipanti, né i pacifici invasori di Cesana: 20mila le persone assiepate sulle sponde del torrente Dora per assistere alla gara estrema e divertente per imbarcazioni di cartone. Come ogni anno numero chiuso per 350 carton boat, imbarcazioni di tutti i tipi da due a quattro membri di equipaggio, per circa 1150 iscritti. Quest’anno solo il 30 per cento degli iscritti è riuscito a tagliare il traguardo. La barca più veloce è stata “Giambu Giambu 5”, con il tempo di 1 minuto 26 secondi e 44 centesimi. Un tempo incredibile, quello dell’equipaggio torinese formato da Davide Guerra (di Bussoleno), Alberto Castello e Alberto Re. Che da cinque anni ci provavano.


Tutto su Luna Nuova di martedì 3 luglio 2012


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

ELEZIONI

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

EVENTO

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

ASSIETTA

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

ALPINI

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

GEMELLAGGIO

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

ASTRONOMIA

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

REGIONE

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

LUTTO