CALCIO

Promozione, il campionato delle «remuntade»

Stavolta tocca al Pianezza: 4-3 alla Bvs (da 2-3)

05 Novembre 2012 - 22:29

Promozione, il campionato delle «remuntade»

E' il campionato delle rimonte pazzesche. Dopo i 4-3 di Piscinese-Pianezza e Bsr-SusaBruzolo, stavolta l'impresa è del Pianezza, che batte 4-3 la Bvs dell'ex Pirinei, a segno due volte nel match contro i rossoblù. Reti bianche fino al 45’, poi un secondo tempo da pazzi: Bvs avanti nel punteggio per tre volte e per tre volte rimontata. Pianezza dato per spacciato e capace di segnare in un minuto i gol del 3-3 e del 4-3. Gol partita di Mazzone. Bvs senza parole: sesta sconfitta consecutiva.

 

 

Tutto su Luna Nuova di martedì 6 novembre 2012


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Alpignano, sarà ballottaggio tra Palmieri e Oliva

Alpignano, sarà ballottaggio tra Palmieri e Oliva

ELEZIONI

Alpignano, Palmieri domina il primo turno

Alpignano, Palmieri domina il primo turno

ELEZIONI

"Altius" atto terzo: prove di soccorso anche sulle pareti rocciose di Caprie

"Altius" atto terzo: prove di soccorso anche sulle pareti rocciose di Caprie

3° REGGIMENTO ALPINI

L'Everesting sul Rocciamelone di Alessandro Coletta: prima salita compiuta

L'Everesting sul Rocciamelone di Alessandro Coletta: prima salita compiuta

SFIDA

"Nonni, datemi i soldi della droga di vostro nipote": pusher arrestato a Borgone

"Nonni, datemi i soldi della droga di vostro nipote": pusher arrestato a Borgone

CARABINIERI

Rivoli, il futuro di Villa Melano passa dal Castello

Rivoli, il futuro di Villa Melano passa dal Castello

PROGETTO

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE