CALCIO

Cime tempestose: che bagarre per il titolo di Prima Categoria

A 180 minuti dalla fine Città di Rivoli favorito, ma occhio al Lesna Gold

21 Aprile 2015 - 03:19

Cime tempestose: che bagarre per il titolo di Prima Categoria

Volata pazzesca per il titolo di Prima Categoria girone E, con la sensazione che nel prossimo turno si deciderà quasi tutto. A due giornate dalla fine il Città di Rivoli guida con 2 punti di vantaggio sulla coppia Villar Perosa-Lesna Gold, che domenica 26 si sfidano a duello. Della serie, fuori i secondi. Nel mentre, Rivoli ospite del terribile Caselette, che vuole la ciliegina sulla torta di una stagione memorabile: la matricola è a -1 dalla zona playoffs e cerca punti pesanti per farvi irruzione in extremis.


Tutto su Luna Nuova di martedì 21 aprile 2015



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

8 MARZO

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

SANITA'

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

ISTRUZIONE

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

RICORDO

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI