BASKET

Basta bottigliette agli avversari: Area Pro 2020 lancia l’iniziativa ecologica

Da dicembre finisce la tradizione di cortesia: «Si produce troppa plastica. È ora di cambiare»

21 Novembre 2019 - 23:45

Basta bottigliette agli avversari: Area Pro 2020 lancia l’iniziativa ecologica

Area Pro 2020 lancia un'iniziativa sulla buona pratica dell’eliminazione delle bottiglie d’acqua in confezioni usa e getta che da dicembre si applicherà nelle sedi di gara delle squadre Area Pro 2020, Alter 82 Piossasco, Atlavir Rivalta e Basket 86 Orbassano. È il primo vero passo concreto della campagna “Sport senza Plastica” lanciata dal cub con il supporto di Opac srl e il patrocinio di Fip, Csi Piemonte e comuni del territorio.

tutto su Luna Nuova di venerdì 22 novembre 2019

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Vaie, la valle ringrazia i medici cubani della brigada Henry Reeve

Vaie, la valle ringrazia i medici cubani della brigada Henry Reeve

COVID-19

Di Croce, il sindaco sfiduciato convoca un'assemblea con i cittadini

Di Croce, il sindaco sfiduciato convoca un'assemblea con i cittadini

COMMISSARIAMENTO

Alpignano, il centrosinistra si fa in otto e candida Palmieri

Alpignano, il centrosinistra si fa in otto e candida Palmieri

ELEZIONI

Collegno, lacrime e palloncini bianchi per l'addio a Richi

Collegno, lacrime e palloncini bianchi per l'addio a Richi

LUTTO

Moto truccate e sorpassi pericolosi: la stretta dei carabinieri

Moto truccate e sorpassi pericolosi: la stretta dei carabinieri

SICUREZZA STRADALE

Collegno, lunedì pomeriggio ultimo saluto al piccolo Richi

Collegno, lunedì pomeriggio ultimo saluto al piccolo Richi

TRAGEDIA

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA