RUGBY

Volvera battuto nella sfida al vertice di Serie C2. Ma le norme sono giuste?

Biella schiera sei giocatori di Serie A: alla fine i gialloneri si arrendono

21 Novembre 2019 - 23:34

Volvera battuto nella sfida al vertice di Serie C2. Ma le norme sono giuste?

Sconfitta onorevole, ma anche molto bruciante, per il Volvera nel big match di C2 contro il Biella Rugby. Una partita che ha aperto, se mai ce ne fosse stato il bisogno, nuove riflessioni sul “malcostume autorizzato” da parte di alcune società di schierare giocatori di categoria superiore. Nel Biella erano ben sei i giocatori scesi dalla rosa della squadra di Serie A. Un "doping" sul quale bisognerebbe aggiornare le norme.

tutto su Luna Nuova di venerdì 22 novembre 2019

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana, un deposito illegale di fuochi d'artificio

Avigliana, un deposito illegale di fuochi d'artificio

SEQUESTRI E DENUNCE

Mascherine anche all'aperto fino a metà gennaio

Mascherine all'aperto anche in cintura fino a metà gennaio

EMERGENZA

Rivoli, ascensore rotto: Roberto non può uscire di casa

Rivoli, ascensore rotto: Roberto non può uscire di casa

DISAGI

Alpignano, ultimo giorno per la pista di guida sicura

Alpignano, ultimo giorno per la pista di guida sicura

INIZIATIVA

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

INCENDIO

Buttigliera, morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

Buttigliera, è morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

POLITICA IN LUTTO

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

NO TAV-NO BORDER

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

AMBIENTE

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

NO TAV-NO BORDER