Macarthur Coal, produzione in calo a causa delle catastrofi naturali

20 Ottobre 2011 - 19:08

(Finanza.com) Macarthur Coal, produttore di carbone australiano conteso da Arcelor Mittal e Peabody Energy, ha registrato alla fine di giugno un output in diminuzione del 24% annuo a 3,81 milioni di tonnellate, a causa delle pesanti piogge che hanno danneggiato gli impianti e bloccato le esportazioni. Nello scorso trimestre le vendite sono scese del 22,5% annuo a 1,02 milioni di tonnellate. Macartur ha inoltre risentito del calo di produzione di acciaio asiatico come conseguenza del terremoto in Giappone, frenando le esportazioni di polvere di carbone. I prezzi della materia prima a Settembre sono previsti in linea col mercato, a 240 dollari la tonnellata.

Finanza.com

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA