Macarthur Coal, produzione in calo a causa delle catastrofi naturali

20 Ottobre 2011 - 19:08

(Finanza.com) Macarthur Coal, produttore di carbone australiano conteso da Arcelor Mittal e Peabody Energy, ha registrato alla fine di giugno un output in diminuzione del 24% annuo a 3,81 milioni di tonnellate, a causa delle pesanti piogge che hanno danneggiato gli impianti e bloccato le esportazioni. Nello scorso trimestre le vendite sono scese del 22,5% annuo a 1,02 milioni di tonnellate. Macartur ha inoltre risentito del calo di produzione di acciaio asiatico come conseguenza del terremoto in Giappone, frenando le esportazioni di polvere di carbone. I prezzi della materia prima a Settembre sono previsti in linea col mercato, a 240 dollari la tonnellata.

Finanza.com

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

DRAMMA

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

CONTE VERDE

Rivoli, addio a Mario Bricco l'uomo dello sport e dei quartieri

Rivoli: addio a Mario Bricco, l'uomo dello sport e dei quartieri

LUTTO

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

INCONTRO

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

FURTI

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

FURTI

Carabinieri: controlli a tappeto vicino a pub e discoteche, cinque denunce

Carabinieri: controlli in alta valle vicino a pub e discoteche, cinque denunce

PREVENZIONE

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

SERVIZI E TERRITORIO

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

PROTESTA