Macarthur Coal, produzione in calo a causa delle catastrofi naturali

20 Ottobre 2011 - 19:08

(Finanza.com) Macarthur Coal, produttore di carbone australiano conteso da Arcelor Mittal e Peabody Energy, ha registrato alla fine di giugno un output in diminuzione del 24% annuo a 3,81 milioni di tonnellate, a causa delle pesanti piogge che hanno danneggiato gli impianti e bloccato le esportazioni. Nello scorso trimestre le vendite sono scese del 22,5% annuo a 1,02 milioni di tonnellate. Macartur ha inoltre risentito del calo di produzione di acciaio asiatico come conseguenza del terremoto in Giappone, frenando le esportazioni di polvere di carbone. I prezzi della materia prima a Settembre sono previsti in linea col mercato, a 240 dollari la tonnellata.

Finanza.com

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Novalesa: patate e toma da tutto esaurito

Novalesa: patate e toma da tutto esaurito

SAGRA

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

TRADIZIONE

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA