Ai ladri piacevano i cellulari

Fermati in piazzale Roma due marocchini per ricettazione: tra Carpi e la Romagna nascondevano due telefonini rubati, un deconder e 8 orologi

20 Ottobre 2011 - 19:08

Ai ladri piacevano i cellulari

RICCIONE - Si aggiravano in piazzale Roma con fare circospetto, consapevoli di avere nelle tasche "il frutto del peccato". E infatti, dopo il controllo dei carabinieri, sono saltati fuori due cellulare, un decoder e alcuni orologi, tutti oggetti rimediati da furti. Nella tarda serata di sabato, a Riccione, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato per ricettazione due marocchini, M.K. di 23 anni e N.K. di 30, entrambi senza fissa dimora, clandestini e pregiudicati. Tutta la refurtiva era stata "raccattata" in giro per la Regione: un telefono cellulare Samsung, un decoder digitale ed 8 orologi di varie marche, portati via il 19 luglio dall'abitazione di un ferrarese del '46 residente in Carpi (Mo); un telefono cellulare Samsung GTS5230 e la somma di 10 euro, rubati poco prima del controllo ad un bolognese del 1966 residente a Riccione. La refurtiva dell'ultimo furto era nascosta all’interno dei borsoni, recuperata ed in corso di restituzione ai legittimi proprietari. I due marocchini, dopo formalità rito, sono stati portati alla casa circondariale di Rimini.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI