Separazione gemelle, ok da chiesa

"Ma solo se non ci saranno alternative possibili, perché questo avrà lo scopo di salvarne almeno una". Lo ha riferito l'Arcidiocesi di Bologna tramite l'Avvenire

20 Ottobre 2011 - 19:08

Separazione gemelle, ok da chiesa

BOLOGNA - "Pur sapendo che una delle due morirà a causa della separazione, nel caso estremo e drammatico di pericolo di vita per entrambe le gemelle, se non ci saranno alternative possibili sarà sostenibile l'intervento di separazione, perchè questo avrà il solo scopo di salvaguardare la vita di una gemella". Così l'Arcidiocesi di Bologna interviene sul caso di Lucia e Rebecca, le due gemelline siamesi nate al policlinico "S.Orsola" di Bologna circa un mese fa. Lo fa attraverso la penna di Giorgio Carbone, con un editoriale sul supplemento domenicale del quotidiano Avvenire.

Le piccole, figlie di una coppia ravennate, hanno un unico fegato e un solo cuore, tra l'altro con una grave patologia, e un tratto di intestino in comune. Il loro destino è tanto triste quanto ineluttabile: le neonate vanno separate per sopravvivere, e anche in questo caso solo una delle ha un 25% di salvarsi. Un sacrificio davanti al quale la chiesa, contro qualsiasi forma di cessazione di vita non naturale, aveva storto il naso ma al quale anche lei dovrà inchinarsi.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA