In quattro "alticci" al volante

I conducenti, due automobilisti e due scooteristi, sono stati trovati positivi all'alcoltest durante i controlli della pm di Bellaria

20 Ottobre 2011 - 19:08

In quattro "alticci" al volante

BELLARIA - Negli ultimi giorni, sono stati ben quattro i conducenti di altrettanti veicoli che si sono visti ritirare la patente dagli agenti della polizia municipale perché sorpresi con un tasso alcolemico superiore a quello consentito.
Si è trattato di un cesenate di 45 anni alla guida di una Ford Station Wagon con tasso alcolemico 1.06 g/. Di un giovane riminese del 1985 alla guida di un scooter 400 che registrava un tasso di 0.78 g/l. Un 35enne di Svignano alla guida di una Ford Ka con tasso pari allo 0.80%. Oltre al ritiro del documento di guida, ai tre conducenti veniva comminata una sanzione amministrativa di 666,67 euro.

E’ andata peggio al conducente 52enne di uno scooter Aprilia 400, residente a San Mauro, che guidava con un tasso di 1.33 g/l. Il motociclista, oltre al ritiro della patente, veniva denunciato all’autorità giudiziaria. Il veicolo è stato posto sotto sequestro a fini della confisca.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

INCENDIO

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE