Sul litolare spunta merce taroccata

Due venditori sono stati sorpresi questa mattina dagli uomini della capitaneria di porto, mentre stavano vendendo materiale contaffatto

20 Ottobre 2011 - 19:08

Sul litolare spunta merce taroccata

RAVENNA – Questa mattina il nucleo operativo della capitaneria di porto di Ravenna ha fermato a Lido Adriano un cittadino senegalese, mentre vendeva ai bagnanti merce contraffatta, come occhiali, orologi e borselli. Le forze dell’ordine hanno sequestrato 83 pezzi, denunciando il venditore. A Casal Borsetti, invece, un altro venditore extracomunitario è stato multato di 5mila euro, in quanto non possesso dell'autorizzazione per esercitare l'attività sul demanio pubblico. All’uomo sono anche stati sequestrati 300 pezzi di materiale taroccato.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Rivoli, M5S punta ancora su Torrrse

Rivoli, M5S punta ancora su Torrese

ELEZIONI

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

LUTTO

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

EMERGENZA

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

EMERGENZA

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

EMERGENZA

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

CARABINIERI

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

PROGETTO PILOTA

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

MANIFESTAZIONE

Vialattea, la nuova stagione parte con la riapertura del Colletto Verde

Vialattea, la nuova stagione parte con la riapertura del Colletto Verde

TURISMO