Truffa al kebab sfuma sul nascere

Una signora si presenta all'ora di pranzo dicendo spacciandosi per una dipendente comunale con il compito di effettuare verifiche amministrative. Nel locale però c'era un agente della forestale, inte

20 Ottobre 2011 - 19:08

Truffa al kebab sfuma sul nascere

FORLI’ - Smascherata prima ancora di mettere a segno la truffa. Perché senz’altro non dovevano essere buone le intenzioni della misteriosa signora che ieri all’ora di pranzo si è presentata in un kebab di viale dell’Appennino qualificandosi come una dipendente comunale. Con modi non proprio accomodanti - secondo le testimonianze - si è avvicinata al titolare e gli ha spiegato che doveva effettuare alcune verifiche riguardo eventuali infrazioni amministrative. Un eloquio che sembrava risultare convincente, per il titolare del fast food, un cittadino stranieri probabilmente non troppo smaliziato riguardo le procedure legali italiane e quindi facilmente “intortabile”.

Ma a questo punto è accaduto l’imprevisto. Nel locale stava infatti pranzando una agente del Corpo Forestale, stazione di Portico, in abiti civili. Sospettando che ci fosse aria di raggiro, l’agente si è qualificata e, in quanto pubblico ufficiale, ha chiesto alla sedicente funzionaria di mostrarle i documenti.
La reazione è stata inequivocabile: la donna, lungi dal fornire le proprie generalità, ha mollato tutti e si è data alla fuga, salendo su un’auto che aveva parcheggiato appena fuori dalla porta. Il mezzo è stato segnalato a tutte le forze dell’ordine.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI