Freddo improvviso, rubano vestiti

Un marocchino di 23 anni ed un 19enne di Urbino si sono resi responsabili ieri di due furti d'abbigliamento rispettivamente alle Befane e al Planet Sport di Cattolica

20 Ottobre 2011 - 19:08

Freddo improvviso, rubano vestiti

RIMINI - L'improvviso freddo di mezza estate deve aver fatto infreddolire anche ladruncoli della domenica. Sono stati due infatti, tra Rimini e Cattolica, i negozi sportivi presi di mira ieri con felpe e altri capi d'abbigliamento nella refurtiva. Entrambi i responsabili sono stati arrestati dai carabinieri.

Il primo furto è avvenuto al centro commerciale "Le Befane". Un 23enne marocchino, verso le 21, è entrato nel negozio "Cisalfa sport", si è impossessato di alcuni capi d'abbigliamento e di 180 euro, per poi uscire dal locale. Prontamente allertati, i militari sono intervenuti poco dopo bloccando il marocchino e perquisendolo. Come se non bastasse, oltre alla refurtiva,sono saltate fuori anche cinque barrette di hashish per un totale di 20,50 grammi, pronte per lo spaccio. Tutto il materiale è stato sequestrato e la refurtiva restituita al negozio.

Un'ora più tardi, il "Planet sport" di Cattolica è stato al centro di un episodio simile. Un 19enne di Urbino ha preso una felpa Nike dallo scaffale, l'ha indossata, e poi senza pagare si è avviato verso l'uscita. Il titolare però, un 57enne cattolichino, si è accorto del furto e assieme al figlio 20enne si è messo all'inseguimento del ladro, allertando nel frattempo il 112. Dopo una breve fuga, il due titolari del negozio hanno raggiunto il fuggitivo, ma il 19enne si è rivoltato con calci e pugni e causando ai cattolicini leggere ferite. Pochi minuti dopo però sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno bloccato il ladruncolo ed hanno restituito la felpa da 70 euro ai titolari.

Il 19enne di Urbino è stato portato alla casa circondariale di Rimini, mentre il marocchino ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo di questa mattina al tribunale di Rimini.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Coazze, Ciro Paolo Bonato è il candidato della civica vicina ai 5 Stelle

Ciro Paolo Bonato (al centro) con parte della sua squadra

Coazze, Ciro Paolo Bonato è il candidato della civica vicina ai 5 Stelle

ELEZIONI COMUNALI

Il rendering del parco

Il rendering del parco

Avigliana, in arrivo i lavori per il parco dell'Area Riva

URBANISTICA

Carabinieri: controlli al confine, raffica di veicoli sequestriati

Carabinieri: controlli al confine, raffica di veicoli sequestriati

STANOTTE

S.Antonino: Fabrizio Bertolami, la lista "per il Cambiamento" è pronta

S.Antonino: Fabrizio Bertolami, la lista "per il Cambiamento" è pronta

ELEZIONI

Stupefacenti e alcol: dieci denunce in alta valle

Stupefacenti e alcol: dieci denunce in alta valle

CONTROLLI

Rosta, il dramma della Frc a "La vita in diretta"

Rosta, il dramma della Frc a "La vita in diretta"

OCCUPAZIONE

Almese: la Lega punta su Paolo Farsella

Da sin., il segretario locale della Lega Giovanni Rosso e il candidato sindaco Paolo Farsella

Almese: la Lega punta su Paolo Farsella

ELEZIONI

Giaveno, Stefano Tizzani ci riprova: corre per la poltrona di sindaco

Giaveno, Stefano Tizzani ci riprova: corre per la poltrona di sindaco

ELEZIONI COMUNALI

Oulx, passeur pakistano arrestato dai carabinieri

Oulx, passeur pakistano arrestato dai carabinieri

CONTROLLI