CHIUSA

Vandali scatenati a scuola

Furti e devastazione, danni per 10mila euro

19 Dicembre 2011 - 21:13

Vandali scatenati a scuola

Pessimo risveglio stamani per studenti, corpo docenti e collaboratori scolastici della scuola elementare Sandro Pertini. Nel weekend la scuola è stata presa di mira da un gruppo di vandali che ha forzato la porta del retro della scuola di piazza Repubblica ed è entrato nello spazio interno generando danni per circa 10mila euro. Ben nove delle porte ignifughe e la saracinesca di sicurezza posta nelle scale interne dell’istituto sono state scassinate. Il gruppo di malviventi ha preso di mira la sala informatica. Nessuno dei pc è stato trafugato, ma mancano all’appello un videoregistratore, due binocoli grandi e uno piccolo e la macchina fotografica digitale in dotazione alla scuola. Manomessa anche la cassaforte, da cui sono stati prelevati circa 70 euro. È stato forzato inoltre l’armadio in cui è conservato il materiale medico, ma da cui pare non sia stato rubato nulla. Stessa sorte anche per il mobile della dispensa, da cui sono state sottratte alcune bustine di bevande varie.

su Luna Nuova di martedì 20 dicembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ