AVIGLIANA

Lavoratori Azimut in sciopero

«L'azienda non rispetta gli accordi». In valle un Natale difficile

21 Dicembre 2011 - 13:16

Lavoratori Azimut in sciopero

Dipendenti dell’Azimut in sciopero, mercoledì 21, per protestare contro la mancata applicazione degli accordi presi dai dirigenti e dalla proprietà nell’estate scorsa, ribaditi in autunno e completamente disattesi. Dopo l’assemblea della scorsa settimana e le specifiche richieste di far chiarezza sulla reale situazione produttiva, gli operai sono scesi in strada davanti ai cancelli per dimostrare tutto il loro disappunto e la loro preoccupazione. «L’azienda sbandiera i successi attraverso i media, compreso il titolo di “barca dell’anno” di uno dei modelli di punta della fabbrica di via Martin Luther King  ed intanto sposta la sua produzione a Piacenza - afferma Giovanni Milesi, rsu Cgil – da un lato dice che c’è la ripresa, dall’altro non conferma né il personale indiretto né quello diretto, per il quale potrebbe configurarsi l’ombra della Cassa integrazione». La paura è tanta, specie per le famiglie monoreddito o per quelle in cui entrambi i coniugi sono alle dipendenze dell’Azimut. «Scioperiamo perché vogliamo il rispetto degli accordi, la sicurezza per i 100 colleghi a rischio, la conferma degli investimenti, ma soprattutto perché si faccia finalmente chiarezza», conclude Milesi. Quello di mercoledì è un segnale forte, ma necessario, per avere risposte tempestive. Intanto in valle restano aperte alcune situazioni di emergenza: alla Plasticavi di Almese si prospetta un Natale da incubo, con operai senza stipendio e la certezza di un futuro lavorativo; alla Sogefi di S.Antonino partiranno invece i contratti di solidarietà.

 


su Luna Nuova di venerdì 23 dicembre

 


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

Sabato a Collegno i funerali del geometra freddato da un 91enne

LUTTO

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

Nubifragio in bassa valle: domani alcune scuole chiuse

EMERGENZA

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

Mompantero: Rocciamelone osservato speciale per tutta la notte

EMERGENZA

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

Cesana: frana tra San Sicario e Champlas Janvier

EMERGENZA

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

Cesana: imbratta un muro, denunciato un francese

CARABINIERI

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

Collegno, formati i primi 20 addetti del Carrefour al servizio dei sordomuti

PROGETTO PILOTA

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

S.Giorio: il week-end del marrone entra nel vivo

MANIFESTAZIONE

Vialattea, la nuova stagione parte con la riapertura del Colletto Verde

Vialattea, la nuova stagione parte con la riapertura del Colletto Verde

TURISMO

Avigliana: la finanza sospende l'attività in due aziende

Avigliana: la finanza sospende l'attività in due aziende

OPERAZIONE