MELEZET

Tromba d'aria a Bardonecchia

Melezet: tetti scoperchiati, ma nessun ferito

06 Gennaio 2012 - 14:31

Tromba d'aria a Bardonecchia

La frazione di Melezet, dopo la rovinosa frana del 2010, è stata vittima di un altro eccezionale fenomeno naturale. Ieri sera verso le 19 una tromba d'aria si è abbattuta su una parte della frazione creando numerosi danni. Tetti scoperchiati e sfondati, abeti spezzati e sradicati, tegole volate nelle strade, finestre distrutte. Fortunatamente non si sono registrati danni alle persone. "Miracolosamente - ha raccontato una residente ancora sotto choc - un gruppo di scout è transitato per la strada principale alcuni minuti prima che accadesse il disastro. Si è sentito un boato fortissimo, poi la furia del vento. Tutto che volava, veramente impressionante". "La furia del vento è riuscita ad aprire le finestre della mia mansarda", ha raccontato un altro residente: "ho ritrovato alcune pietre sotto un armadio". Grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, gli effettivi di Susa ed i volontari locali, e dei cantonieri comunali, nella frazione si è ristabilito l'ordine già nella serata di ieri. Hanno sgomberato le strade e hanno cercato di mettere in sicurezza provvisoriamente l'abitato. Attualmente un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione, se non per i residenti. Danni anche alla seggiovia quadriposto, sulle cui funi sono caduti dei larici. Da questa mattina, infatti, diverse squadre di operai sono alle prese con attrezzature per  rimuovere gli alberi e rimettere in sicurezza l'impianto. Sfondato anche il tetto di un ricovero di mezzi e attrezzature della società impianti.

su Luna Nuova di venerdì 13 gennaio


Leggi l'articolo completo cliccando qui!



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI