OSPEDALE

Neve e ghiaccio: strage di polsi e femori

Susa: ortopedia tiene botta, ma al pronto c'è poco personale

12 Gennaio 2012 - 21:14

Neve e ghiaccio: strage di polsi e femori

Neve, ghiaccio e tramontana non sono, come suggerisce il noto ritornello, portati via dalla Befana. Non cessa l’allerta all’ospedale cittadino che fa da collettore delle richieste di intervento per traumi ed incidenti della valle. A maggior ragione da quando è stato chiuso il pronto soccorso di Avigliana, che raccoglieva almeno i casi meno gravi. La prima impennata si è avuta subito dopo Natale e Santo Stefano, quando l’improvvisa ghiacciata e la presenza massiccia sulle piste e nelle località sciistiche ha portato al nosocomio cittadino molti polsi rotti da caduta: anziani che andavano al mercato, ma anche giovani in giro la sera, o adulti maturi cui la prudenza non è bastata a evitare brutte scivolate con conseguenze disastrose. Molti i femori rotti. Ma la cronica carenza di infermieri professionali registrata dal pronto soccorso fa sì che l’acceso alla sala gessi o al reparto sia rallentato.

su Luna Nuova di venerdì 13 gennaio

 

 

Leggi l'articolo completo cliccando qui!


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA