Bussoleno: sciopero alla Serplast

Oggi davanti ai cancelli contro la mobilità per nove operai

19 Gennaio 2012 - 22:17

Bussoleno: sciopero alla Serplast

Oggi le maestranze della Serplast incroceranno le braccia per otto ore, per mettere in evidenza la situazione di difficoltà che stanno vivendo. Terminato l’anno di cassa integrazione ordinaria, la proprietà ha deciso di far partire la procedura di mobilità (che porterà al licenziamento) per nove persone, su un totale di 36 lavoratori. Una decisione presa sulla base di un ridimensionamento del giro d’affari, a seguito della pesante crisi economica che non sta risparmiando nessuno. È previsto un presidio di fronte ai cancelli dell’azienda che produce serramenti. «Prima di far partire la procedura di mobilità, ci sono altri ammortizzatori sociali di cui è possibile usufruire - spiega Stefano Ponzuoli della Cgil - a partire da un anno di cassa integrazione straordinaria. E’ necessario fare tutto il possibile prima di procedere ai licenziamenti mettendo in difficoltà nove famiglie valsusine, perché di questo si tratta». Ma la Serplast, per voce dell’amministratore Giovanni Marcon, ribatte che «la cassa integrazione fin qui usata non ha, purtroppo, portato i risultati sperati poiché, a fronte della notevole contrazione di fatturato, il costo del personale è incrementato notevolmente se rapportato alle ore effettivamente lavorate». Così, la Serplast ha deciso di riorganizzarsi nel suo complesso «al fine di conseguire, nel più breve tempo possibile, una struttura più snella».

su Luna Nuova di venerdì 20 gennaio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

INDAGINI

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

LUTTO

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

BARDONECCHIA

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

PROGETTO

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

POLEMICHE

S.Antonino: uccide il figlio adottivo, poi confessa ai carabinieri

S.Antonino: uccide il figlio adottivo, poi confessa ai carabinieri

DRAMMA

Esplode una caldaia a metano, paura a Mompantero

Esplode una caldaia a metano, paura a Mompantero

URBIANO

Grugliasco, ennesimo bagno di folla per "Mattoncini in festa"

Grugliasco, ennesimo bagno di folla per "Mattoncini in festa"

EVENTO

Cade dalla cascata di ghiaccio, si frattura una gamba

Cade dalla cascata di ghiaccio, si frattura una gamba

INCIDENTE