OULX

In strada si trova di fronte due lupi

La donna passeggiava col cane in borgata San Marco

26 Gennaio 2012 - 23:04

In strada si trova di fronte due lupi

Scendere in strada per fare quattro passi con il proprio cane e trovarsi di fronte, nel bel mezzo della borgata, due lupi non è un’esperienza che è capitata a molti, anche se, soprattutto in alta valle, ma anche più in giù, tra Mattie e Bussoleno, si stanno intensificando gli avvistamenti del predatore per eccellenza dei nostri boschi. E’ successo domenica sera ad Elena Besson, 40enne di borgata S.Marco. La donna, che gestisce un negozio di merceria e biancheria per la casa a Sauze d’Oulx, da una decina d’anni vive con il marito nell’abitazione dei nonni ristrutturata in borgata San Marco. Domenica, come tutte le sere, era scesa in strada per il solito giretto con il cane Bricco.

su Luna Nuova di venerdì 27 gennaio



Leggi l'articolo completo cliccando qui!


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA