SUSA

Ospedale di Susa: morto per una bronchite?

La famiglia sporge denuncia. I medici: «Fatto il possibile»

26 Gennaio 2012 - 22:53

Ospedale di Susa: morto per una bronchite?

Hanno presentato una denuncia ai carabinieri per imperizia dei medici i famigliari di Claudio Ferro, 57 anni, morto la scorsa settimana dopo quattro giorni di degenza nel reparto di medicina dove era stato ricoverato per sospetta bronchite. Ad accusare l’equipe medica il fratello Amerigo che ricorda la travagliata vicenda. L’uomo infatti era stato portato al pronto soccorso già il 9 gennaio, perché non riusciva a respirare, ma era stato rimandato a casa con l’indicazione di cure domiciliari: fiale di Fluimucil con aerosol. Pochi giorni dopo però, il 12 gennaio, la crisi. «Sputava sangue», affermano i famigliari. Così hanno chiamato il 118 che lo ha portato all’ospedale di Susa, dove è stato ricoverato per bronchite. Quattro giorni dopo è sopraggiunta la morte. «E’ rimasto soffocato da una grossa perdita di sangue».

su Luna Nuova di venerdì 27 gennaio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA