GIAVENO

La chiesetta di Buffa per le funzioni degli ortodossi

Concessa dalla parrocchia San Lorenzo alla comunità romena

02 Febbraio 2012 - 22:31

La chiesetta di Buffa per le funzioni degli ortodossi

Casa nuova per la comunità ortodossa giavenese, in corso di organizzazione, trovando, grazie alla collaborazione con i cattolici, un luogo di culto dove riunirsi e pregare. Da un mese, la parrocchia San Lorenzo ha concesso agli ortodossi l’uso della chiesetta di San Rocco a Buffa, offrendo una sistemazione definitiva dopo qualche mese provvisoriamente accolti a cappella Valletti. Una vicenda di fraternità ecumenica tra diversi culti cristiani partita un anno fa, dalla sensibilità di alcuni cattolici che hanno voluto dare una risposta alle necessità spirituali della nutrita comunità romena valsangonese. «Tramite alcuni suoi fedeli, il parroco Gianni Mondino ha contattato il nostro punto di riferimento torinese, padre Giorgio Vasilescu», racconta Livius Todirascu, il sacerdote che guida la comunità ortodossa cittadina, composta da più di 500 romeni. Ora si procederà alla ristrutturazione interna della chiesetta: l’obiettivo è traslocare entro l’estate.

su Luna Nuova di venerdì 3 febbraio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA