GIAVENO

«Dateci garanzie sul futuro del Pronto soccorso»

Presidio Cisl ieri davanti all'ospedale di Giaveno

23 Febbraio 2012 - 22:44

«Dateci garanzie sul futuro del Pronto soccorso»

 L’ospedale cittadino torna teatro delle proteste per i tagli ai servizi sanitari, a maggior ragione dopo che il Piano regionale ha messo nuovamente in forse il punto di primo intervento di Giaveno. Dopo i cortei promossi dai comitati cittadini negli scorsi anni, ieri mattina è sceso in campo il sindacato con un presidio della Cisl all’ingresso principale del nosocomio. Significativo lo slogan scritto su un lenzuolo: “Sanità pubblica ultimo appello”, che segue il tour promosso dalla Cisl in tutti gli ospedali e le sedi dei distretti dell’Asl To3. Su Giaveno, Luigi Tranasi della funzione pubblica Cisl spiega: «I cittadini della valle, come gli operatori, chiedono garanzie di servizi adeguati, a iniziare dal mantenimento del punto di primo soccorso, con più personale. Anche per evitare di intasare ulteriormente il Dea di Rivoli, al collasso».

su Luna Nuova di venerdì 24 febbraio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA