DRAMMA

Giaveno: uccide il figlio a martellate e poi si toglie la vita

Il dramma all'alba di lunedì mentre la moglie era fuori casa

27 Febbraio 2012 - 13:15

Giaveno: uccide il figlio a martellate e poi si toglie la vita

Un commerciante di Giaveno, Adriano Maero, 48 anni, noto podista, ha ucciso a martellate il figlio che dormiva e poi, per il rimorso, si è tolto la vita. Il delitto si è verificato poco prima dell'alba, mentre la moglie era fuori casa, uscita da poco per andare dalla madre. Maero ha preso un martello e ha colpito ripetutamente il figlio William, di 18 anni, uccidendolo nel letto. Poi ha preso un coltello da cucina e si è sferrato nove fendenti all'addome. E' stata la donna, rincasando intorno alle otto per preparare la colazione al figlio, a trovare William privo di vita e il marito agonizzante. L'uomo è morto prima dell'arrivo dell'ambulanza. A quanto pare la coppia si stava separando. Gli investigatori stanno verificando se ci sia stato o meno un litigio ieri sera o stamani.

su Luna Nuova di martedì 28 febbraio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA