BUTTIGLIERA

La signora è deceduta, la Regione rivuole i soldi

Burocrazia implacabile: chiede agli eredi 15mila euro

08 Marzo 2012 - 22:33

La signora è deceduta, la Regione rivuole i soldi

E’ sconcertato Leone Brasca nel leggere la lettera pervenutagli dalla Regione con cui l’ente chiede un rimborso di oltre 15mila euro per contributi a fondo perduto per l’imprenditoria femminile che erano stati a suo tempo assegnati alla moglie poi deceduta. Proprio in seguito alla morte della donna, i fondi sono stati revocati con efficacia retroattiva, nonostante l’attività a cui fanno riferimento sia stata avviata, e ora la Regione ne chiede conto agli eredi: il marito e i figli. I quali sono a dir poco costernati non tanto o non solo per l’ingente somma da restituire, ma anche e soprattutto perché questo casca come un fulmine a ciel sereno a caricare di ansie la prematura morte della donna.
su Luna Nuova di venerdì 9 marzo

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Susa: sequestrati 6,6 kg di cocaina, due "corrieri" in manette

Susa: sequestrati 6,6 kg di cocaina, due "corrieri" in manette

CARABINIERI

"Biblioteche sociali": decolla il progetto tra Unione montana e Conisa

"Biblioteche sociali": decolla il progetto tra Unione montana e Conisa

BASSA VALLE DI SUSA

Collegno, Ilaria e Tania trovano lavoro grazie al Comune

Collegno, Ilaria e Tania trovano lavoro grazie al Comune

OCCUPAZIONE

Sangano, donna travolta e uccisa dalla propria auto

Sangano, donna travolta e uccisa dalla propria auto

DINAMICA DA ACCERTARE

Anche i medici di base somministreranno il vaccino anti-Covid: accordo con la Regione

Anche i medici di base somministreranno il vaccino anti-Covid: accordo con la Regione

CORONAVIRUS

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

TRADIZIONE

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS