BUTTIGLIERA

La signora è deceduta, la Regione rivuole i soldi

Burocrazia implacabile: chiede agli eredi 15mila euro

08 Marzo 2012 - 22:33

La signora è deceduta, la Regione rivuole i soldi

E’ sconcertato Leone Brasca nel leggere la lettera pervenutagli dalla Regione con cui l’ente chiede un rimborso di oltre 15mila euro per contributi a fondo perduto per l’imprenditoria femminile che erano stati a suo tempo assegnati alla moglie poi deceduta. Proprio in seguito alla morte della donna, i fondi sono stati revocati con efficacia retroattiva, nonostante l’attività a cui fanno riferimento sia stata avviata, e ora la Regione ne chiede conto agli eredi: il marito e i figli. I quali sono a dir poco costernati non tanto o non solo per l’ingente somma da restituire, ma anche e soprattutto perché questo casca come un fulmine a ciel sereno a caricare di ansie la prematura morte della donna.
su Luna Nuova di venerdì 9 marzo

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

SCI D'ERBA

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

LUTTO