ALMESE

Alla Plasticavi il fallimento diventa realtà

Ora la nomina del curatore e l'avvio della cassa straordinaria

15 Marzo 2012 - 22:18

Alla Plasticavi il fallimento diventa realtà

Per la Plasticavi di Rivera è fallimento. Decretato in questi giorni, permette ora di nominare un curatore fallimentare e di inserire nelle liste di mobilità i 66 dipendenti, con l’avvio delle pratiche per la cassa integrazione straordinaria. L’azienda è in sofferenza dal marzo del 2010, quando ha smesso di versare i contributi ai dipendenti che, dall’agosto dell’anno dopo, hanno anche smesso di ricevere lo stipendio. Il fallimento potrebbe aprire, spiega il rappresentante sindacale Giovanni Mandes, un’eventuale acquisizione da parte di altra società del settore vista la competenza e la efficienza tecnologica raggiunta dall’azienda.

su Luna Nuova di martedì 3 aprile


Leggi l'articolo completo cliccando qui!


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Fiamme nel cuore di Bardonecchia, ore di paura

Fiamme nel cuore di Bardonecchia, ore di paura

INCENDIO

La Pace sfila nelle strade di Villarfocchiardo

La Pace sfila nelle strade di Villarfocchiardo

RELIGIONI

Grugliasco, inaugurata la nuova cucina all'isola che non c'è

Grugliasco, inaugurata la nuova cucina all'isola che non c'è

SOLIDARIETÀ

S.Antonino: il dottor Flavio Forla rimane in carcere

S.Antonino: il dottor Flavio Forla rimane in carcere

UDIENZA

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

INDAGINI

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

LUTTO

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

BARDONECCHIA

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

PROGETTO

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

POLEMICHE