VIABILITÀ

Vaie: un paese "a bassa velocità". Anzi, "a pas d'om"

Pedibus, aree pedonali e nuovi parcheggi: al via il progetto del Comune

24 Marzo 2012 - 12:41

Vaie: un paese "a bassa velocità". Anzi, "a pas d'om"

GUARDA LA FOTOGALLERY


GUARDA IL VIDEO


Vaie si trasforma in un paese "a bassa velocità". Anzi, "a pas d'om", ovvero a passo d'uomo, con tanto di logo ufficiale, cartellonistica alle vie d'ingresso in paese, segnaletica alle fermate del "pedibus", messa in sicurezza dell'area antistante la scuola e realizzazione di un nuovo parcheggio dietro piazza del Priore. E' un progetto corposo quello presentato sabato mattina dall'amministrazione comunale di Vaie, ispirato dal responsabile della biblioteca Aurelio Amprino: "E' facile essere contrari al treno ad alta velocità, ma poi bisogna anche saperlo tradurre in comportamenti concreti da attuare sul territorio, con l'obiettivo di cambiare lo stile di vita di una comunità". Le parole d'ordine sono meno auto nel piccolo centro storico, più pedoni e più biciclette. La prima iniziativa concreta sarà il "pedibus", che tutti i giorni dal 2 aprile a metà giugno vedrà i bambini recarsi a scuola a piedi o in bici. Il progetto di messa in sicurezza promosso dal Comune (costo 220mila euro) prevede il rialzo di tutto il tratto di via Martiri antistante le scuole, che obbligherà le auto a rallentare.
su Luna Nuova di martedì 27 marzo

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA