CAPRIE

Giulia, un anno a scuola negli States

Scelta tra 42 studenti italiani per una borsa di studio

05 Aprile 2012 - 22:35

Giulia, un anno a scuola negli States

Un anno di studi all’estero può essere un’esperienza formativa davvero unica. A questi studenti si rivolge il programma Wep, World education program, un’organizzazione intenazionale che promuove scambi culturali e educativi nel mondo. La ragazza in questione è Giulia Polchri, 17 anni compiuti da poco, che frequenta il Primo liceo artistico di Torino e ha partecipato in inverno alle selezioni per poter frequentare un anno scolastico all’estero, ospitata da una famiglia del luogo e inserita in una classe di studenti dell’istituto scelto. Ha ottenuto una borsa di studio del valore di 1500 euro.

su Luna Nuova di venerdì 6 aprile

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Più pedali e più guadagni: al via la sperimentazione per 10 pendolari a due ruote

Più pedali e più guadagni: al via la sperimentazione per 100 pendolari a due ruote

ZONA OVEST

Il capitano Piscopo ospite mercoledì mattina a "Mi manda Rai3"

Il capitano Piscopo ospite mercoledì mattina a "Mi manda Rai3"

CARABINIERI

Controlli in strada: un arresto e sette denunce

Controlli in strada: un arresto e sette denunce

CARABINIERI

Condove: sfila la transumanza per la Fiera della Toma

Condove: sfila la transumanza per la Fiera della Toma

TRADIZIONE

Diocesi di Susa: monsignor Nosiglia nuovo amministratore apostolico

Diocesi di Susa: monsignor Nosiglia nuovo amministratore apostolico

CHIESA

Collegno, morto dopo una tonsillectomia: chiesa stracolma per i funerali

Collegno, morto dopo una tonsillectomia: chiesa stracolma per i funerali

LUTTO

Chianocco: tir in fiamme sull'Autofrejus

Chianocco: tir in fiamme sull'Autofrejus

INCIDENTE

Alpignano, preso con un chilo di marijuana sul sedile

Alpignano, preso con un chilo di marijuana sul sedile

CARABINIERI

Mattie: arrestato il pusher di cocaina delle borgate

Mattie: arrestato il pusher di cocaina delle borgate

CARABINIERI