FERROVIE

La vergogna dei sovrappassi: cantieri fermi per un altro anno

Si va verso una nuova gara d'appalto: la ditta che doveva subentrare all'Italcoge è orientata a non accettare

16 Aprile 2012 - 18:41

La vergogna dei sovrappassi: cantieri fermi per un altro anno

L’epilogo tanto temuto sembra ormai dietro l’angolo: per far ripartire i cantieri dei sovrappassi ferroviari tra Sant’Antonino e Chiusa San Michele, Rfi non avrà altra scelta che indire una nuova gara d’appalto. La notizia non è ancora ufficiale, ma le speranze che i lavori riprendano a breve sono ormai ridotte al lumicino. Un brutto colpo per i quattro comuni coinvolti e per i cittadini che da decenni attendono le nuove opere per dimenticare le interminabili code ai passaggi a livello. La prima candidata a subentrare all’Italcoge, fallita lo scorso agosto, era l’azienda cuneese Preve costruzioni, che però non è disposta ad accettare le condizioni economiche previste da Rfi. Trattandosi di un subentro ad un appalto andato in gara nel 2007, Rfi, per legge, deve infatti riaffidare i lavori sulla base di un prezziario aggiornato a cinque anni fa. L’unico strappo che poteva concedere era un rialzo del 3 per cento, ma la ditta cuneese si è fatta i suoi conti e ha chiesto che l’importo venisse aggiornato del 18 per cento. Qui la trattativa si è arenata, pare ormai definitivamente. Questo vuol dire un altro anno di fermo cantieri: indire una nuova gara d’appalto implica una procedura che comporta tempi molto lunghi.

su Luna Nuova di martedì 17 aprile

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

INDAGINI

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

LUTTO

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

BARDONECCHIA

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

PROGETTO

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

POLEMICHE

S.Antonino: uccide il figlio adottivo, poi confessa ai carabinieri

S.Antonino: uccide il figlio adottivo, poi confessa ai carabinieri

DRAMMA

Esplode una caldaia a metano, paura a Mompantero

Esplode una caldaia a metano, paura a Mompantero

URBIANO

Grugliasco, ennesimo bagno di folla per "Mattoncini in festa"

Grugliasco, ennesimo bagno di folla per "Mattoncini in festa"

EVENTO

Cade dalla cascata di ghiaccio, si frattura una gamba

Cade dalla cascata di ghiaccio, si frattura una gamba

INCIDENTE