GIAVENO

Un museo per ricordare l'artista Lorenzo Alessandri

Con le 60 opere donate al Comune: Sgarbi padrino d'eccezione ai Batù

14 Maggio 2012 - 18:21

Un museo per ricordare l'artista Lorenzo Alessandri

Sarà dedicato al più controverso degli artisti locali il primo museo cittadino, annunciato venerdì dal sindaco Daniela Ruffino durante la presentazione di Zorobabel, la raccolta di memorie di Lorenzo Alessandri. L'iniziativa parte dalla donazione dell’ex compagna del pittore, Dina Foppa: 60 opere messe a disposizione del Comune, primo nucleo di uno spazio espositivo la cui collocazione deve ancora essere studiata. Passo importante sancito anche dalla presenza del celeberrimo critico Vittorio Sgarbi, che venerdì nella chiesetta dei Batù ha animato la cerimonia di lancio di Zorobabel.

su Luna Nuova di martedì 15 maggio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA