BRUZOLO

Il gelo di maggio brucia orti e viti

Meteo bizzarro a Bruzolo: termometro sotto zero

21 Maggio 2012 - 20:10

Il gelo di maggio brucia orti e viti

GUARDA LA FOTOGALLERY



Orti e vigne cancellati dal gelo a metà maggio. Nessuno si ricorda fosse accaduto mai, anche chi rammenta un 25 aprile con la neve di moltissimi anni fa. Eppure, il vento che è spirato nella notte tra mercoledì e giovedì scorso ha portato, nella piana compresa tra Bussoleno, il Vernetto di Chianocco e la Serenella bruzolese, la temperatura sotto lo zero. Il risultato sono interi filari di viti “bruciate”, che hanno l’aspetto di piantine innaffiate con il diserbante. E così, campi di patate, innocenti piantine di fagiolini e pomodori, appena trapiantati nella speranza dell’arrivo di una primavera che sembra non voler comparire.

su Luna Nuova di martedì 22 maggio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

SCI D'ERBA

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

LUTTO