CASELETTE

Una scossa di solidarietà per i terremotati

In pochi giorni 1500 ordini per acquistare il Parmigiano

04 Giugno 2012 - 21:43

Una scossa di solidarietà per i terremotati

È bastata una sola settimana di tam-tam per mettere insieme un ordine da 1500 pezzi. La “caccia al parmigiano” è il segno più tangibile della nuova ondata di solidarietà che si è messa in moto in tutta Italia per sostenere le popolazioni terremotate dell’Emilia. Anche la valle di Susa e la cintura ovest torinese non sono state da meno, attivando una rete di contatti verso cui in pochi giorni sono appunto confluite 1500 persone. Epicentro dell’iniziativa è Caselette: qui vive la famiglia Faranna, il cui albero genealogico si estende in vari comuni colpiti dal sisma.

su Luna Nuova di martedì 5 giugno

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

TERRITORIO

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

CULTURA

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

LETTERATURA

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

OCCUPAZIONE

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

SALUTE

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

ELEZIONI

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

EVENTO

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

ASSIETTA