COAZZE

1700 firme per trattenere don Giacinto Masera

Delegazione per convincere la curia a non mandarlo in pensione

25 Giugno 2012 - 22:05

1700 firme per trattenere don Giacinto Masera

Ultimi giorni per definire il futuro della parrocchia. La Curia torinese, entro l’inizio di luglio, deciderà se lasciare la guida della comunità di Santa Maria del Pino all’attuale prevosto, don Giacinto Masera, o passare il testimone a un altro sacerdote. Provvedimento legato all’età del parroco, 81enne, che ha già resistito a un tentativo di “pensionamento”, chiedendo al precedente arcivescovo, Severino Poletto, di restare a Coazze. La notizia della possibile sostituzione ha attivato una rapida mobilitazione in paese: in un paio di giorni sono state raccolte 1670 firme, lettere di dieci associazioni, centinaia di messaggi e testimonianze di affetto che il “Comitato parrocchiale” ha portato in Curia venerdì mattina, in un incontro con il vicario dell’arcivescovo, Cesare Nosiglia.

su Luna Nuova di martedì 26 giugno

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

DRAMMA

Vaie: spettanze in ritardo, lavoratori Alcar in sciopero

Vaie: spettanze in ritardo, lavoratori Alcar in sciopero

OCCUPAZIONE

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

CONTE VERDE

Rivoli, addio a Mario Bricco l'uomo dello sport e dei quartieri

Rivoli: addio a Mario Bricco, l'uomo dello sport e dei quartieri

LUTTO

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

INCONTRO

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

FURTI

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

FURTI

Carabinieri: controlli a tappeto vicino a pub e discoteche, cinque denunce

Carabinieri: controlli in alta valle vicino a pub e discoteche, cinque denunce

PREVENZIONE

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

SERVIZI E TERRITORIO