FREJUS

«Non vogliamo lo smarino della seconda canna»

Ieri il dibattito con la popolazione, ma per il sindaco rimane una soluzione

28 Giugno 2012 - 20:35

«Non vogliamo lo smarino della seconda canna»

E’ durata più di quattro ore la riunione con la cittadinanza indetta dall’aministrazione comunale per discutere sulle opere di compensazione Sitaf, ma soprattutto sulla destinazione dello smarino, cioè la roccia di scavo che verrà estratta dalla seconda canna del Frejus. Era stata ventilata la possibilità di tenere a Bardonecchia tutto lo smarino, già per contratto destinato a Montanaro in cambio della realizzazione di opere pubbliche necessarie per il territorio, ma molti tra il pubblico hanno espresso contrarietà all'ipotesi che resti in loco. Il sindaco sarebbe propenso a firmare il protocollo d'intesa con Sitaf, Regione e Provincia, ma se ne riparlerà venerdì prossimo in consiglio comunale.

su Luna Nuova di venerdì 29 giugno

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Pianezza, Vito Scafidi rivive nel "suo" campo sportivo

Pianezza, Vito Scafidi rivive nel "suo" campo sportivo

RICORDO

Fiamme nel cuore di Bardonecchia, ore di paura

Fiamme nel cuore di Bardonecchia, ore di paura

INCENDIO

La Pace sfila nelle strade di Villarfocchiardo

La Pace sfila nelle strade di Villarfocchiardo

RELIGIONI

Grugliasco, inaugurata la nuova cucina all'isola che non c'è

Grugliasco, inaugurata la nuova cucina all'isola che non c'è

SOLIDARIETÀ

S.Antonino: il dottor Flavio Forla rimane in carcere

S.Antonino: il dottor Flavio Forla rimane in carcere

UDIENZA

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

INDAGINI

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

LUTTO

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

BARDONECCHIA

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

PROGETTO