COAZZE

Valzer dei parroci: don Masera rimane a S.Maria del Pino

Affiancherà padre Robak: nuove nomine in tutta la valle

05 Luglio 2012 - 22:18

Valzer dei parroci: don Masera rimane a S.Maria del Pino

Rivoluzione delle parrocchie in val Sangone, con la pubblicazione delle decisioni della Curia torinese che, ogni anno in questo periodo, decide nomine e trasferimenti dei sacerdoti. Riflettori puntati, in zona, su Coazze, per il futuro di don Giacinto Masera che da quasi mezzo secolo guida la parrocchia di Santa Maria del Pino. Dopo una petizione e centinaia di richieste al vescovo per lasciare don Giacinto a Coazze, la Curia ha preso una decisione salomonica, cambiando il ruolo formale del sacerdote, ma mantenendo di fatto la sua presenza tra i fedeli. Don Masera non sarà più parroco, superati gli 80 anni, ma resterà collaboratore parrocchiale, continuando a celebrare le funzioni e restando punto di riferimento in canonica. La responsabilità ufficiale dell’ente passerà a padre Vladimiro Robak, rettore del vicino santuario di Selvaggio.

su Luna Nuova di venerdì 6 luglio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

DRAMMA

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

CONTE VERDE

Rivoli, addio a Mario Bricco l'uomo dello sport e dei quartieri

Rivoli: addio a Mario Bricco, l'uomo dello sport e dei quartieri

LUTTO

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

INCONTRO

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

FURTI

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

FURTI

Carabinieri: controlli a tappeto vicino a pub e discoteche, cinque denunce

Carabinieri: controlli in alta valle vicino a pub e discoteche, cinque denunce

PREVENZIONE

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

SERVIZI E TERRITORIO

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

PROTESTA