BUSSOLENO

Picchiato per aver difeso un'amica vittima di molestie sessuali

Condannato uno dei suoi aggressori a tre anni dai fatti

12 Luglio 2012 - 22:33

Picchiato per aver difeso un'amica vittima di molestie sessuali

È stato pestato a sangue perché ha cercato di proteggere un’amica che era stata vittima di molestie sessuali da parte di un gruppo di coetanei. Il giovane ha avuto però il coraggio di vuotare il sacco e di denunciare i suoi aggressori. Non solo con i genitori, ma anche di fronte alle forze dell’ordine. Martedì, a tre anni dai fatti, è arrivata la sentenza: un componente del gruppo, F.A., è stato condannato a tre anni di reclusione per lesioni e tentata estorsione. Si è chiusa così questa triste storia di bullismo che si è consumata nel marzo 2009 a Bussoleno: qui e nei paesi vicini risiedono i protagonisti della vicenda.

su Luna Nuova di venerdì 13 luglio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

ELEZIONI

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

EVENTO

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

ASSIETTA

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

ALPINI

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

GEMELLAGGIO

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

ASTRONOMIA

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

REGIONE

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

LUTTO