INCIDENTE

Beve acido al posto dell'acqua: ora è grave

Il malore dopo aver bevuto da una bottiglietta

16 Luglio 2012 - 22:33

Beve acido al posto dell'acqua: ora è grave
Ha ingerito una sostanza acida senza volerlo, convinto che fosse acqua. Restano gravi le condizioni del giovane di 24 anni, residente in bassa valle di Susa, che da mercoledì sera è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Molinette di Torino. Il ragazzo è tenuto in coma farmacologico dall’equipe medica che sta seguendo il suo caso: si trova tuttora in prognosi riservata e non è ancora stato dichiarato fuori pericolo, ma sembra comunque rispondere bene alle terapie.
su Luna Nuova di martedì 17 luglio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ