INCIDENTE

Beve acido al posto dell'acqua: ora è grave

Il malore dopo aver bevuto da una bottiglietta

16 Luglio 2012 - 22:33

Beve acido al posto dell'acqua: ora è grave
Ha ingerito una sostanza acida senza volerlo, convinto che fosse acqua. Restano gravi le condizioni del giovane di 24 anni, residente in bassa valle di Susa, che da mercoledì sera è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Molinette di Torino. Il ragazzo è tenuto in coma farmacologico dall’equipe medica che sta seguendo il suo caso: si trova tuttora in prognosi riservata e non è ancora stato dichiarato fuori pericolo, ma sembra comunque rispondere bene alle terapie.
su Luna Nuova di martedì 17 luglio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

DRAMMA

Vaie: spettanze in ritardo, lavoratori Alcar in sciopero

Vaie: spettanze in ritardo, lavoratori Alcar in sciopero

OCCUPAZIONE

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

CONTE VERDE

Rivoli, addio a Mario Bricco l'uomo dello sport e dei quartieri

Rivoli: addio a Mario Bricco, l'uomo dello sport e dei quartieri

LUTTO

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

INCONTRO

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

FURTI

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

FURTI

Carabinieri: controlli a tappeto vicino a pub e discoteche, cinque denunce

Carabinieri: controlli in alta valle vicino a pub e discoteche, cinque denunce

PREVENZIONE

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

SERVIZI E TERRITORIO