AVIGLIANA

Chi farà funzionare il nuovo Cap al Sant'Agostino?

Servono medici, ma per ora mancano le disponibilità

30 Luglio 2012 - 22:30

Chi farà funzionare il nuovo Cap al Sant'Agostino?

Per discutere della presenza di medici di base all’interno dell’ospedale in quello che dovrebbe essere il Cap, centro assistenza di nuova costituzione, si è istituito un apposito tavolo di lavoro che si è riunito due settimane fa, e lo farà di nuovo l’8 agosto prossimo per cercare di cavare il classico ragno del buco. Il problema principale posto dall’ipotesi di apertura di questa struttura, che dovrebbe colmare il vuoto lasciato dal pronto soccorso soppresso, e dal successivo punto di primo intervento anch’esso chiuso, è che mancano i medici disposti e nella possibilità di dare questo servizio. Trentatrè i medici che sono stati individuati, rendendoli validi interlocutori del progetto regionale, ma solo uno si è detto disponibile.

su Luna Nuova di martedì 31 luglio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA