FERROVIE

Sovrappassi: ad agosto la dead-line

Pubblicato il bando, scade il 23. A settembre si manifesta?

30 Luglio 2012 - 22:38

Sovrappassi: ad agosto la dead-line

Pur con un mese di ritardo sulla tabella di marcia, il nuovo bando per riaffidare i lavori dei sovrappassi ferroviari di Chiusa, Vaie e Sant’Antonino è stato finalmente pubblicato. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 23 agosto: se tutto andrà per il verso giusto i cantieri dovrebbero essere consegnati alla ditta vincitrice entro l’inizio del 2013. Per il sindaco di Chiusa, Domenico Usseglio, non è comunque tramontata l’ipotesi, da lui stesso caldeggiata, di organizzare a settembre una piccola manifestazione da Chiusa a Condove per tenere alta l’attenzione su questo delicato argomento.

su Luna Nuova di martedì 31 luglio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA