COAZZE

Un coro di "no" al trasloco del mercato dalla piazza

Ambulanti contrari, l'assessore ribatte: «L'area è della scuola»

17 Settembre 2012 - 21:40

Un coro di "no" al trasloco del mercato dalla piazza

Spostare i banchi del mercato e chiudere la piazzetta della scuola Pirandello? Gli ambulanti coinvolti non ci stanno e non lo mandano a dire: «E’ una cavolata, è sbagliato», dice Marco Vigni, merciaio come la maggior parte dei banchi che occupano l’area, da 36 anni presente a Coazze. «E’ una vita che siamo qua, i clienti sono abituati a trovarci qui, al nostro posto. Se ci sparpagliano un po’ qua e un po’ là, va a finire che non ci trovano più. Accadrà come due anni fa, quando ci hanno fatto traslocare per permettere i lavori alla scuola: i clienti (spesso abituali e legati al loro merciaio di fiducia) non sapeva più dove trovarci. Io dico che è meglio stare tutti assieme qui», afferma Vincenzo Lo Giudice, di Bruino. Ma per l'assessore Fabrizio Rosa Brusin, «quell'area appartiene alla scuola».

su Luna Nuova di martedì 18 settembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

EVENTO

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

ASSIETTA

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

Inaugurata la nuova casa Ana a Monterotta

ALPINI

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

Tre sindaci sul confine per 40 anni di amicizia

GEMELLAGGIO

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

Serate a caccia di stelle cadenti nel cielo valsusino

ASTRONOMIA

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

«Il Piemonte deve puntare sulle fortificazioni di montagna»

REGIONE

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

I marinai valsusini piangono la scomparsa di Ivo Bolognesi

LUTTO

Una rivoluzione digitale per la raccolta rifiuti

Una rivoluzione digitale per la raccolta rifiuti

INNOVAZIONE