OSPEDALE

Susa, timori per ortopedia

Il direttore diventa primario a Rivoli. Boeti: «Ma non dovevano potenziarla per il Tav?»

27 Settembre 2012 - 16:36

Susa, timori per ortopedia

Mentre si prepara la prossima stagione sciistica e mentre si discute di come organizzare i cantieri Tav, da lunedì Susa perde la direzione esclusiva di ortopedia, un reparto appena ristrutturato per un costo di 5 milioni di euro. Il dottor Sergio Marini diventa primario a Rivoli e seguirà ortopedia di Susa solo come reparto accorpato. Non cambia nulla, rispetto ad oggi. Ma è un segnale che indubbiamente va contro le rassicurazioni di Cota che aveva promesso, dopo un tavolo di palazzo Chigi sulla Torino-Lione di potenziare l’ospedale segusino in vista dei cantieri, e di escluderlo da qualunque taglio.

(di Massimiliano Borgia)

Su Luna Nuova di venerdì 28 settembre

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI