COAZZE

Accuse e minacce: «Querelo il sindaco»

Azione di Marinari contro Allais, nel mirino l'inaugurazione dell'ufficio turistico

08 Ottobre 2012 - 22:45

Accuse e minacce: «Querelo il sindaco»

Il consigliere di opposizione Carlo Marinari ha querelato il sindaco Paolo Allais e l’assessore alla montagna ed ambiente Aldo Lisanti. A spingere il consigliere del gruppo “Coazze per te” (area di centrosinistra) sono state le parole che primo cittadino e assessore avrebbero pronunciato in occasione dell’inaugurazione dell’ufficio turistico, lo scorso 1° luglio. «La mia semplice presenza all’inaugurazione è stata motivo di accuse pesanti sul piano personale, c’è stata anche una reazione della gente presente che non ha accetta to simili parole. Ci sono state anche minacce», spiega Marinari.

su Luna Nuova di martedì 9 ottobre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI