PROTESTA

‘Compra un posto in prima fila’: 1175 No Tav in coda

Domenica l'acquisto collettivo sui terreni di San Giuliano

25 Ottobre 2012 - 19:53

‘Compra un posto in prima fila’: 1175 No Tav in coda

1175 No Tav sono di nuovo pronti a mettersi in coda per acquistare “un posto in prima fila”: l’appuntamento è per domenica 28 ottobre nei prati di San Giuliano che ospitano la roulotte-container del “presidio internazionale di Susa”. È la quarta volta che il movimento lancia quest’iniziativa. La giornata scatterà alle 9 del mattino e andrà avanti per tutto il pomeriggio. Tecnicamente, quella che verrà siglata da ciascuno dei 1175 attivisti che in questi mesi hanno opzionato l’acquisto alla cifra poco più che simbolica di 20 euro sarà una “scrittura privata autenticata”.

su Luna Nuova di venerdì 26 ottobre

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ