DOMENICA

Prima neve in valle e... primi disagi

Problemi a Rubiana e Condove per la caduta di alberi carichi di foglie

29 Ottobre 2012 - 22:53

Prima neve in valle e... primi disagi

Mentre in alta valle gli operatori turistici gongolano per questo anticipo d’inverno che ha portato quasi mezzo metro di neve sulle montagne olimpiche e nelle stazioni sciistiche, in bassa valle l’imbiancata di domenica mattina è stata anzitutto sinonimo di disagi. Il peso della neve adagiata sugli alberi ancora carichi di foglie ha infatti provocato la caduta di diverse piante lungo la strada, che hanno bloccato alcuni tratti di viabilità montana in particolare nei comuni di Rubiana e Condove.

su Luna Nuova di martedì 30 ottobre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Alpignano, sarà ballottaggio tra Palmieri e Oliva

Alpignano, sarà ballottaggio tra Palmieri e Oliva

ELEZIONI

Alpignano, Palmieri domina il primo turno

Alpignano, Palmieri domina il primo turno

ELEZIONI

"Altius" atto terzo: prove di soccorso anche sulle pareti rocciose di Caprie

"Altius" atto terzo: prove di soccorso anche sulle pareti rocciose di Caprie

3° REGGIMENTO ALPINI

L'Everesting sul Rocciamelone di Alessandro Coletta: prima salita compiuta

L'Everesting sul Rocciamelone di Alessandro Coletta: prima salita compiuta

SFIDA

"Nonni, datemi i soldi della droga di vostro nipote": pusher arrestato a Borgone

"Nonni, datemi i soldi della droga di vostro nipote": pusher arrestato a Borgone

CARABINIERI

Rivoli, il futuro di Villa Melano passa dal Castello

Rivoli, il futuro di Villa Melano passa dal Castello

PROGETTO

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE