CAPRIE

«Adesso basta: vogliamo quelle rotonde»

Il cantiere della Provincia non parte, il sindaco pronto alla protesta

01 Novembre 2012 - 20:37

«Adesso basta: vogliamo quelle rotonde»

Quelle due rotonde, promesse da almeno tre anni e mezzo, sono ancora in attesa di vedere l’ombra di un cantiere e ora Caprie sta perdendo la pazienza. Lunedì scorso, durante il consiglio comunale, il sindaco Gian Andrea Torasso ha annunciato che nei prossimi giorni scriverà per l’ennesima volta alla Provincia, e stavolta anche al prefetto di Torino, per capire a che punto è l’iter per la realizzazione delle nuove rotatorie previste lungo l’ex statale 24, all’incrocio per la cava e al secondo ingresso per Novaretto, quello più verso Villardora. «E se non otterremo risposte soddisfacenti - ha sottolineato il primo cittadino - siamo pronti ad organizzare iniziative di protesta anche eclatanti». Ad esempio, un consiglio comunale aperto nel punto in cui sorgerà una delle due rotonde, con tanto di blocco temporaneo della circolazione.

su Luna Nuova di venerdì 2 novembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

ESPOSIZIONE

Rosta, coltivazione di marjuana nel giardino della ditta

Rosta, coltivazione di marijuana nel giardino della ditta

CRIMINALITA'

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

GIUSTIZIA

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

NOVITÀ

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO