VAIE

Fanno scappare i ladri, poi sono botte

Ieri sera il coraggioso gesto di tre giovani: sventato il furto

12 Novembre 2012 - 22:58

Fanno scappare i ladri, poi sono botte

Il loro coraggio, se non altro, è servito a qualcosa, anche se poi ne hanno pagato le conseguenze dal punto di vista fisico. Due giovani di Vaie e uno minorenne di Chiusa San Michele, ieri sera intorno alle 19, sono stati aggrediti e malmenati da una banda di malviventi che stava tentando di intrufolarsi nel condominio di via Martiri della Libertà 39, nei pressi del parco giochi. Pugni in faccia, calci nelle braccia, lividi ed escoriazioni ovunque: grazie alla prontezza d’intervento dei ragazzi il furto è stato sventato, anche se tutti e tre hanno poi dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

su Luna Nuova di martedì 13 novembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Villarfocchiardo: uomo disperso da ieri ritrovato senza vita

Villarfocchiardo: uomo disperso da ieri ritrovato senza vita

RICERCHE

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA